Cara Clarissa,

 12,00

Cara Clarissa,

Dall’autrice de Una famiglia perfetta, una nuova storia al femminile.

Categoria: Tag: , ,

Descrizione

Dall’autrice de Una famiglia perfetta, libro del mese di Fahrenheit, ecco una nuova storia al femminile. Giulia è venuta a cercare in po’ di pace, o forse a ritrovare se stessa, in un solitario chalet nelle Alpi svizzere. Inaspettatamente non sarà lei a ritrovarsi, ma il suo passato a bussare alla porta, ad aprire uno spiraglio nella memoria e a costringerla a tirare le somme di una vita di cui forse non risulta soddisfatta. L’angoscia del foglio bianco e di una lettera che non riesce a portare avanti, diventano i mezzi per raggiungere un più intimo rapporto con se stessa e per scavare, cercare e riportare alla luce elementi di un passato rimasti in sospeso.

Una scrittura nitida, spietatamente precisa, che esalta il dettaglio e si addentra nel vissuto della protagonista, ci mantiene con il fiato sospeso fino alla definitiva resa dei conti. In un’alternanza continua tra presente e passato, Giulia ricompone una storia personale, riproponendo un dramma tipicamente femminile tra dovere e piacere, agio e soddisfazione, conducendoci a un’insolita soluzione.

Informazioni aggiuntive

Spese di spedizione

Gratis via Posta. Gratis con corriere se spendi più di 25 euro e 8 euro se spendi meno.

Tempi di spedizione

2-7 giorni lavorativi via Posta. 24-48 ore lavorative via Corriere.

Fatture

Per l’acquisto di libri materiali non viene emessa fattura in quanto l’IVA è assolta dall’editore ai sensi dell’articolo 74 D.P.R. 633/1972.Una fattura può essere comunque richiesta inoltrando una email a ordini@iacobellieditore.it

SCHEDA

  • Altezza : 21 cm
  • Larghezza : 15 cm
  • Pagine : 144
  • Data di pubblicazione : -
  • Isbn : 9788862521857

BIO

Silvia Ricci Lempen

Silvia Ricci Lempen, giornalista, docente universitaria, presidente della sezione di Losanna della Association per les droits de la femme, responsabile di Femme suisses (oggi L’Emile), scrive sul Journal de Genève et Gazette de Lausanne e su Le Temps. Per la stessa collana ha scritto "Una famiglia perfetta".