Fuochi d'artificio

 12,00

Fuochi d’artificio

Una lezione di cui ancora oggi si sente forte il bisogno.

Descrizione

Raccolta di nove racconti apparsa nel 1906, Fuochi d’artificio sconvolge per la sua attualità. Quest’opera minore di Wedekind, grande drammaturgo tedesco, rivendica il diritto di parlare di sesso senza vergogna, invoca a gran voce la necessità di educare i giovani al desiderio, incita a trattare il tema dell’erotismo in nome della libertà spirituale. In questi racconti l’emancipazione dai condizionamenti sociali si raggiunge solo attraverso un lungo percorso di iniziazione alla vita dei sensi e protagonista di questa svolta è sempre la donna, principessa o prostituta che sia. Fuochi d’artificio è un invito spassionato rivolto agli adolescenti (e non solo) a scoprire e a mantenere un sano rapporto con la sessualità nel rispetto dello spirito del proprio corpo, senza oscenità, con naturalezza.

Informazioni aggiuntive

Spese di spedizione

Gratis via Posta. Gratis con corriere se spendi più di 25 euro e 8 euro se spendi meno.

Tempi di spedizione

2-7 giorni lavorativi via Posta. 24-48 ore lavorative via Corriere.

Fatture

Per l’acquisto di libri materiali non viene emessa fattura in quanto l’IVA è assolta dall’editore ai sensi dell’articolo 74 D.P.R. 633/1972.Una fattura può essere comunque richiesta inoltrando una email a ordini@iacobellieditore.it

SCHEDA

  • Altezza : 21 cm
  • Larghezza : 15 cm
  • Pagine : 96
  • Data di pubblicazione : -
  • Isbn : 9788862520348

BIO

Frank Wedekind

Frank Wedekind, considerato uno dei padri della drammaturgia moderna, è diventato famoso per il personaggio di Lulù. Ha scritto, tra l’altro, i drammi "Lo spirito della terra" (1895) e "Il vaso di Pandora" (1904).