14,00  11,90

Il Numero Uno

L’escort più conosciuto di Napoli è anche il più sfrontato e il più disinibito

Descrizione prodotto

Poco è stato detto e scritto della prostituzione maschile, nulla sulla prostituzione maschile moderna, figlia dell’inflazione dei titoli di studio, della disoccupazione e del precariato che ha coinvolto anche tanti brillanti laureati. E poche sono le persone disposte a raccontarsi con trasparenza e lealtà. Francesco, stratega del sesso e del profitto, ci conduce in un viaggio all’interno dei vizi delle persone più apparentemente insospettabili ma ci fa anche riflettere sull’amore e sulla dignità. Francesco si mostra per quello che è e non chiede l’assoluzione di nessuno, la comprensione di nessuno, semplicemente perché non ne ha bisogno: lui è il Numero Uno.
Curatore: Mario Gelardi

Prefazione: Pino Strabioli

Pagina fb a cura dell’autore su facebook.com/ilnum.1


ARTICOLI, RECENSIONI E…

Francesco Mangiacapra: “Io, avvocato e prostituto”
(Gabriele Ottaviani, Convenzionale, 27 marzo 2017)

«I sacerdoti gay? Lo fanno di lunedì»
(Francesco Russo, Corriere del Mezzoggiorno, 21 marzo 2017)

Intervista a Francesco Mangiacapra
(Radio Godot, 16 marzo 2017)

      Ascolta l'intervista

Confessioni di un gigolò coraggioso
(Isa Grassano, TOP n.11 del 2017)

Uno stratega del sesso e del profitto
(Eugenio Irvine, Le Monde diplomatique de il manifesto, 15 marzo 2017)

L’avvocato prostituto parla e fa tremare preti e militari
(Lucia Esposito, Libero, 13 marzo 2017)

Servizio TV
(Stefania Serino, Vera TV, 11 marzo 2017)

Francesco Mangiacapra senza veli ne “Il numero uno. Confessioni di un marchettaro” (Parte 1)(Parte 2)
(Francesco Lepore, Pride Online, 7 e 8 marzo 2017)

“Da avvocato a prostituto, ho scelto di vendere il mio corpo per non svendere il cervello”
(Lara Tomasetta, The International Post, 3 marzo 2017)

Intervista a Francesco Mangiacapra
(IusLaw Webradio, 3 marzo 2017)

      Ascolta l'intervista

Da avvocato a escort: ecco la storia
(Gabriella Lax, Studio Cataldi, 3 marzo 2017)

Intervista radiofonica a Francesco Mangiacapra
(Giuseppe Cruciani, La Zanzara di Radio24, 2 marzo 2017)

      Ascolta l'intervista

L’avvocato gigolò: «Meglio vendere il corpo che svendere il cervello»
(Francesca Cicatelli, Il Mattino, 2 marzo 2017)

Parla l’escort-marchettaro: sesso e aragoste con il sacerdote, lo sfogo a luci rosse
(Libero, 22 febbraio 2017)

«Racconto i sacerdoti gay». Il libro del gigolò napoletano che fa tremare la Chiesa
(Roberto Russo, Corriere del Mezzoggiorno, 17 febbraio 2017)

PRESENTAZIONI E DISCUSSIONI

Spedizione: tempi e costi

Per amore dei nostri lettori e delle nostre lettrici a partire da luglio 2015 la spedizione è sempre GRATUITA con la posta, con il corriere è gratuita per importi superiori a 25 euro mentre se spendi meno costa 5 euro.

La spedizione con contrassegno costa 8 euro e il tempo di consegna varia da 1 a 3 giorni. Si paga in contanti al ricevimento del materiale. Ricorda, utilizzando questa formula, di accertarti che qualcuno possa ricevere e pagare il totale esatto (comprese le spese di spedizione) durante tutto il giorno; il corriere non ha resto e non accetta assegni.

SCHEDA

  • Altezza : 23 cm
  • Larghezza : 16 cm
  • Pagine : 224
  • Data di pubblicazione : marzo 2017
  • Isbn : 9788862523394

BIO

Francesco Mangiacapra

Francesco Mangiacapra nasce a Napoli negli anni Ottanta. Frequenta le scuole cattoliche dei padri Scolopi (gli stessi di Moana Pozzi!), si diploma al liceo classico e si laurea in giurisprudenza all’Università Degli Studi di Napoli Federico II. Per qualche anno esercita il praticantato da avvocato. Successivamente, pur avendo superando l’esame di Stato presso la Corte d’Appello di Napoli, decide di non iscriversi all’albo. Fino a ora non aveva mai scritto nulla, perché si è dato da fare in altro.