12,00  10,20

Il mosaico della memoria

Omaggio a Giacoma Limentani

Descrizione

Scrittrice dalla attività multiforme, traduttrice, saggista e abile narratrice, sempre attenta al valore della parola, Giacoma Limentani è figura assai nota dentro e fuori la comunità ebraica romana. In occasione del suo 90° compleanno, la Società Italiana delle Letterate – che l’ha nominata sua socia onoraria nel 2013 – le dedica questo piccolo volume curato da Adriana Chemello, che contiene scritti di studiose affermate e di giovani studiose che sulla sua scrittura si sono formate, oltre a un intervento della stessa Limentani e una intervista. Un piccolo “dono”, un omaggio, liber amicarum che tuttavia può essere un buon viatico anche per coloro che volessero avvicinarsi per la prima volta all’opera di questa cantatrice della memoria, maestra di sapienza ebraica, finissima affabulatrice. Una scrittura necessaria la sua, impellente che impone come non dilazionabile – specie nei tre romanzi della memoria ora raccolti in un unico volume dal titolo Trilogia – dove l’intelligenza delle emozioni guida la penna a trasmettere il pensiero-esperienza del singolare. Racconti autobiografici in cui l’autrice “dice, insegna, narra.” E storicizza il dolore, per chi voglia ascoltare.


ARTICOLI, RECENSIONI E…

La ricamatrice sontuosa che storicizza il dolore
(Adriana Chemello, il manifesto, 17 novembre 2017)

PRESENTAZIONI E DISCUSSIONI

SCHEDA

  • Altezza : 18
  • Larghezza : 11
  • Pagine : 129
  • Data di pubblicazione : novembre 2017
  • Isbn : 9788862524032

BIO

Adriana Chemello

Adriana Chemello è stata docente di Letteratura Italiana e Letteratura e Studi di Genere presso il Dipartimento di Studi linguistici e letterari (DiSLL) dell'Università di Padova. Fa parte della Società Italiana delle Letterate (SIL), collabora con la rivista Leggendaria ed è nel comitato scientifico della rivista online altrelettere. Ha pubblicato numerosi saggi sulla scrittura delle donne dal Cinquecento al Novecento.