12,00

Passeggiando nella periferia romana

La nascita delle borgate storiche

Descrizione

A Roma spesso si perde il senso della lettura dei territori e si ragiona con categorie ormai poco sostenibili come centro e periferia. Con un “centro-boutique” senza più residenti (ormai poco più di 100 mila abitanti nei 22 rioni storici all’interno delle Mura Aureliane), orrende “piadinerie” o “pinserie romane” (perché la pizza fa antico, mentre la pinsa fa urban food) e turisti allo sbando tra la cartolina magnifica del Colosseo e dei Fori e il degrado della mancanza di servizi igienici, di trasporto, di informazioni turistiche che sappiano andare al di là delle informazioni più elementari. E una “periferia” di cui si sono persi da anni i confini.

Un’incursione urbana nelle 12 borgate ufficiali romane (il termine Borgata è usato per la prima volta nel piano regolatore di Roma del 1931 da Marcello Piacentini che lo ha redatto): San Basilio, Trullo, Tor Marancia, Primavalle, Acilia, Prenestino,Tiburtino III, Pietralata, Tufello, Val Melaina, Gordiani, Torre Gaia. Una guida per chi vuole conoscere l’altra faccia della città e scoprire angoli di Roma pieni di fascino e storia.

ARTICOLI, RECENSIONI E…

Recensione
(Gabriele Ottaviani, Convenzionali, 12 ottobre 2018)

Recensione
(Pancrazio Anfuso, Postpank, 5 ottobre 2018)

PRESENTAZIONI E DISCUSSIONI

Informazioni aggiuntive

Spese di spedizione

Gratis via Posta. Gratis con corriere se spendi più di 25 euro e 8 euro se spendi meno.

Tempi di spedizione

2-7 giorni lavorativi via Posta. 24-48 ore lavorative via Corriere.

Fatture

Per l’acquisto di libri materiali non viene emessa fattura in quanto l’IVA è assolta dall’editore ai sensi dell’articolo 74 D.P.R. 633/1972.Una fattura può essere comunque richiesta inoltrando una email a ordini@iacobellieditore.it

SCHEDA

  • Altezza : 23 cm
  • Larghezza : 16 cm
  • Pagine : 112
  • Data di pubblicazione : settembre 2018
  • Isbn : 9788862524292

BIO

Irene Ranaldi

Irene Ranaldi è Dottore di ricerca in Teoria e analisi qualitativa presso la facoltà di Sociologia, “La Sapienza” Università di Roma. Presidente dell’associazione culturale "Ottavo Colle" che promuove il turismo locale nei quartieri. Giornalista, scrive su testate che si occupano di impresa sociale, si è diplomata Archivista all’Archivio di Stato di Roma e ha svolto ricerche principalmente sul rapporto tra identità locale e mutamento sociale. Ha pubblicato numerosi articoli in riviste scientifiche su temi riguardanti la sociologia urbana con un particolare focus su gentrification e trasformazioni nei quartieri e sul rapporto tra globalizzazione e città. Ha partecipato a convegni e workshop nazionali ed internazionali, pubblicato articoli, ideato e curato una serie di eventi ed iniziative culturali e di impronta sociale. Autrice nel 2012 per Franco Angeli di "Testaccio, da quartiere operaio a village della capitale", e per Aracne nel 2014 di "Gentrification in parallelo. Quartieri tra Roma e New York".