Le ragazze del '58

 17,00  14,45

Le ragazze del ’58

Sullo sfondo si muovono i grandi personaggi della politica degli anni Cinquanta e Sessanta, il miracolo economico, il ruolo del Pci nella difesa dei contadini e della classe operaia, mentre l’Italia si trasforma e cambia.

Descrizione

Gennaio 1958, Bologna. Sono in tante, vengono da ogni parte d’Italia. Hanno età diverse, ma sono tutte giovanissime. Qualcuna è la prima volta che si allontana da casa, qualche altra è già veterana. Sono le allieve dell’Istituto di studi comunisti Anselmo Marabini. Appartengono a mondi lontani, vengono da realtà sociali e culturali opposte, ma tutte loro condividono la stessa passione, lo stesso impegno. Da quel mese e mezzo sono passati più di cinquant’anni, ma il legame profondo che è nato da quell’esperienza non ha risentito del tempo né della lontananza. Nasce così l’idea di Neda, all’epoca giovanissima, di coinvolgere le sue compagne nella ricostruzione dell’attività dell’Istituto Marabini, la più importante scuola per la formazione di quadri del Partito comunista italiano. Sullo sfondo si muovono i grandi personaggi della politica degli anni Cinquanta e Sessanta, il miracolo economico, il ruolo del Pci nella difesa dei contadini e della classe operaia, mentre l’Italia si trasforma e cambia.

Prefazione: Anna Finocchiaro

Informazioni aggiuntive

Spese di spedizione

Gratis via Posta. Gratis con corriere se spendi più di 25 euro e 8 euro se spendi meno.

Tempi di spedizione

2-7 giorni lavorativi via Posta. 24-48 ore lavorative via Corriere.

Fatture

Per l’acquisto di libri materiali non viene emessa fattura in quanto l’IVA è assolta dall’editore ai sensi dell’articolo 74 D.P.R. 633/1972.Una fattura può essere comunque richiesta inoltrando una email a ordini@iacobellieditore.it

SCHEDA

  • Altezza : 23 cm
  • Larghezza : 16 cm
  • Pagine : 128
  • Data di pubblicazione : giugno 2011
  • Isbn : 9788862521413

BIO

Gianni Rivolta

Gianni Rivolta è nato ad Abbiategrasso, è vissuto alla Garbatella per più di trent’anni. È insegnante nella scuola media superiore. Giornalista freelance, ha collaborato con "Il Messaggero", "La Repubblica" e con vari programmi Rai. È autore, tra l’altro, di "Garbatella mia" (2003) e "I ribelli di Testaccio, Ostiense e Garbatella" (2006), "Dalla Villetta ai Gazometri" (2012), insieme a Sandra Girolami, de "Le ragazze del ’58" (2011) e "Spettri rossi" (2017)

Sandra Girolami

Sandra Girolami è giornalista pubblicista, ha svolto attività di addetto stampa soprattutto a livello istituzionale. Ha collaborato con riviste femminili e ha curato l’editing di numerose pubblicazioni.