13,00  11,05

Spettri rossi

Una Garbatella esoterica, un vento rivoluzionario e distruttivo

Descrizione

Enrico è cresciuto in un’umile famiglia operaia del nord e come tanti giovani, alla fine degli anni Settanta, viene travolto dalla ribellione studentesca che parte dall’Università Statale di Milano. L’improvvisa morte del padre, vecchio comunista ex partigiano e la scoperta di una strana fotografia tra i suoi ricordi, irromperanno violentemente nella sua vita che, fino a quel giorno, era trascorsa serenamente tra l’Università, la politica, la fidanzata e il tavolo da biliardo. Un vortice di accadimenti oscuri e minacciosi avvenimenti lo inducono a cambiare aria. Una roma primaverile accoglie Enrico. Come sfondo una Garbatella esoterica, che nasconde tra i suoi muri e le casette liberty la misteriosa chiave di volta di un conflitto. Da qui si scatenerà la resa dei conti finale degli “Spettri rossi”, un vento rivoluzionario e distruttivo che da nord a sud colpirà senza distinzione i simulacri dell’industrialismo. Gianni Rivolta, dopo diversi saggi sulla storia locale del quartiere Ostiense-Garbatella, si misura con il suo primo racconto, un noir fanta-politico tra realtà e finzione, nel quale ripercorre anche momenti salienti delle sue origini, della sua esistenza e della Storia del nostro paese.


ARTICOLI, RECENSIONI E…

Intervista a Gianni Rivolta 
(Cara Garbatella, 10 ottobre 2017)

PRESENTAZIONI E DISCUSSIONI

Informazioni aggiuntive

Spese di spedizione

Gratis via Posta. Gratis con corriere se spendi più di 25 euro e 8 euro se spendi meno.

Tempi di spedizione

2-7 giorni lavorativi via Posta. 24-48 ore lavorative via Corriere.

Fatture

Per l’acquisto di libri materiali non viene emessa fattura in quanto l’IVA è assolta dall’editore ai sensi dell’articolo 74 D.P.R. 633/1972.Una fattura può essere comunque richiesta inoltrando una email a ordini@iacobellieditore.it

SCHEDA

  • Altezza : 23 cm
  • Larghezza : 16 cm
  • Pagine : 160
  • Data di pubblicazione : ottobre 2017
  • Isbn : 9788862523592

BIO

Gianni Rivolta

Gianni Rivolta è nato ad Abbiategrasso, è vissuto alla Garbatella per più di trent’anni. È insegnante nella scuola media superiore. Giornalista freelance, ha collaborato con "Il Messaggero", "La Repubblica" e con vari programmi Rai. È autore, tra l’altro, di "Garbatella mia" (2003) e "I ribelli di Testaccio, Ostiense e Garbatella" (2006), "Dalla Villetta ai Gazometri" (2012), insieme a Sandra Girolami, de "Le ragazze del ’58" (2011) e "Spettri rossi" (2017)