In offerta!
11 settembre, io c'ero

 16,50 14,03

11 settembre, io c’ero

Una narrazione inedita a cui si aggiunge uno spazio di riflessione su nuovi scenari politici dopo l’attentato alle Torri Gemelle.

Descrizione

11 settembre 2001. Un evento imprevedibile e catastrofico, un testimone d’eccezione: Giorgio Radicati, all’epoca console italiano a New York, ci fa rivivere il dramma di quei momenti attraverso i suoi occhi. Alla cronaca degli eventi, fanno da contrappunto i pensieri e i sentimenti dell’autore; i rapporti con la comunità italoamericana e le istituzioni sono segnati dalla tensione dell’incarico e dalla necessità di non perdersi d’animo di fronte alle persone che bussano alla porta del consolato o alle testimonianze di coloro che sono scampati al disastro. Catapultato in mezzo agli eventi, il lettore si troverà in una New York che si trasforma di ora in ora: caotica e frenetica di prima mattina; immobile e muta di fronte alla tragedia; poi di nuovo unita e orgogliosa. Una narrazione inedita a cui si aggiunge uno spazio di riflessione su nuovi scenari politici dopo l’attentato alle Torri Gemelle.

Note: Il volume è corredato da un ricco inserto fotografico e dalle prime pagine dei quotidiani locali e internazionali.
Curatore: Giuliano Capecelatro


ARTICOLI, RECENSIONI E…

’11 settembre: io c’ero’ e c’eravamo tutti
(Francesco Greco, Giornale di Puglia, 12 ottobre 2016)

Intervista radiofonica a Giorgio Radicati (dal min 00:23)
(RaiRadio1 “Voci del mattino” – 9 settembre 2016)

Radicati racconta l’11 settembre con un libro e una mostra
(Danilo Maestosi, Il Messaggero, 4 ottobre 2011)

Io c’ero. Il fumo, il crollo, la paura
(Stefano Liburdi, Il Tempo, 18 settembre 2011)

Intervista a Giorgio Radicati
(Donna Moderna, 14 settembre 2011)

Giorgio Radicati: «Gli americani non erano più come li avevo conosciuti»
(Francesco Mannoni, Il Giornale di Brescia, 11 settembre 2011)

New York, 10 anni dopo
(Gigi Donelli, Radio 24Live, 10 settembre 2011)

11 settembre 2001-2011
(Fabrizio Casazza, La Voce Alessandrina, 9 settembre 2011)

Quel martedì, un giorno come gli altri
(Il Riformista, 28 agosto 2011)

DISCUSSIONI E PRESENTAZIONI

Non ci sono eventi in programma 


Informazioni aggiuntive

Spese di spedizione

Gratis via Posta. Gratis con corriere se spendi più di 25 euro e 8 euro se spendi meno.

Tempi di spedizione

2-7 giorni lavorativi via Posta. 24-48 ore lavorative via Corriere.

Fatture

Per l’acquisto di libri materiali non viene emessa fattura in quanto l’IVA è assolta dall’editore ai sensi dell’articolo 74 D.P.R. 633/1972.Una fattura può essere comunque richiesta inoltrando una email a ordini@iacobellieditore.it

SCHEDA

  • Altezza : 23 cm
  • Larghezza : 16 cm
  • Pagine : 144
  • Data di pubblicazione : luglio 2012
  • Isbn : 788862521376

BIO

Giorgio Radicati

Giorgio Radicati ha iniziato la carriera diplomatica nel 1967, rappresentando l’Italia in Europa, negli Stati Uniti e in Sud America. Tra i suoi incarichi più recenti: Console Generale a New York, Ambasciatore a Praga e Ambasciatore dell’Osce a Skopje. Nel corso degli anni ha esposto in mostre personali e collettive e ha pubblicato saggi sulle proprie esperienze professionali.