In offerta!
La cucina e la cantina mia

 19,90 16,92

La cucina e la cantina mia

Giggi Fazi ci racconta la cucina e la cantina sua, quella che ha viziato e coccolato i grandi protagonisti della Dolce vita romana.

Descrizione

Dal primo al dolce, dalla mozzarella in carrozza allo sbattichiappe alla ciociara, Giggi Fazi ci racconta la cucina e la cantina sua, quella che ha viziato e coccolato i grandi protagonisti della Dolce vita romana. Il grande chef guida la forchetta del lettore goloso e curioso, attraverso ricette dimenticate o stranote e lo fa raccontandole in dialetto romanesco,attraverso dialoghi e scenette degne di uno scorcio trasteverino.

Una ristampa anastatica del volume pubblicato negli anni Settanta, illustrato in modo ironico e sfacciato da Angelo Urbani del Fabbretto, finalmente regala anche a noi non solo un libro di ricette straordinario, ma un documento storico e un affresco schietto e gustoso di una Roma che oggi non c’è più. Un tripudio del gusto, una festa per il palato, uno spasso per chi ama cucinare e mangiare secondo la migliore tradizione romanesca.

Note: Cartonato con interno illustrato a colori

Informazioni aggiuntive

Spese di spedizione

Gratis via Posta. Gratis con corriere se spendi più di 25 euro e 8 euro se spendi meno.

Tempi di spedizione

2-7 giorni lavorativi via Posta. 24-48 ore lavorative via Corriere.

Fatture

Per l’acquisto di libri materiali non viene emessa fattura in quanto l’IVA è assolta dall’editore ai sensi dell’articolo 74 D.P.R. 633/1972.Una fattura può essere comunque richiesta inoltrando una email a ordini@iacobellieditore.it

SCHEDA

  • Altezza : 28 cm
  • Larghezza : 21 cm
  • Pagine : 252
  • Data di pubblicazione : novembre 2009
  • Isbn : 9788862520638

BIO

Giggi Fazi

Giggi Fazi (1900-1979), ristoratore di fama internazionale, ha regalato momenti di gioia a tanti personaggi dello spettacolo, della cultura, della politica e dello sport. Ancora oggi molti suoi colleghi famosi si ispirano alla sua cucina che ha dato vita a una scuola che affonda le radici nella tradizione culinaria del nostro Paese.