fbpx
In offerta!

 14,00 13,30

Il contagio del Male

Il primo caso del commissario Costanza Petrini

Descrizione

Quanti segreti può nascondere un piccolo paese nel Canavese? Tanti, troppi, come scoprirà “il” commissario Costanza Petrini, fresca di nomina e quindi controllata a vista dai suoi superiori. Già, perché lei è “una” commissaria, ma lavora con una squadra tutta maschile e dunque “commissario” si fa chiamare.
Quando il cadavere di un uomo percosso, stuprato e alla fine barbaramente ucciso viene ritrovato nelle stradine di Pont Canavese, le indagini si annunciano subito assai difficili. E si intrecciano con una scomparsa su cui sembra non esserci alcuna pista da seguire. Costanza è donna pratica ed efficiente, dura ma intuitiva, non si dà mai per vinta anche quando gli indizi la porteranno a Marsiglia, dove la squadra di detective francesi del commissariato locale non sembrano proprio entusiasti di collaborare al caso. Tranne Antoine, il galante Antoine, che farà non poca fatica per conquistarsi la sua fiducia. Costanza duetta con il francese in un gioco che finisce con l’essere anche di seduzione, mentre cameratescamente saldo sembra il rapporto con il suo vice, fedele e instancabile. Sesso, denaro e malefici si rivelano elementi chiave del quadro che Costanza lentamente ricostruisce, mentre saranno i suoi sogni a rivelarle un’oscura vicenda di violenza che del delitto è l’antecedente nascosto.
Un personaggio a tutto tondo, quello della commissaria di Pont, con la sua forza e le sue fragilità. Costanza Petrini è al centro di una trama ricca di colpi di scena e affollata di figure “minori”, che procede con la forza dei dialoghi. È lei il perno di due coppie assai ben riuscite: quella con il collega francese e quella con il suo vice, in un raddoppio della dinamica a due che ci consegna la tradizione del giallo.


ARTICOLI, RECENSIONI E…

Sara Pollice intervistata a Radio 1 Rai il 16 novembre 2020

      Ascolta l'intervista

Recensione
(Daniela Domenici, Daniela&dintorni, 9 novembre 2020)

Il primo caso del commissario Costanza Petrini ne “Il contagio del Male” di Sara Pollice
(Librando Magazine, 3 novembre 2020)

PRESENTAZIONI E DISCUSSIONI

Nov
27
Ven
2020
Il contagio del Male: presentazione live su facebook @ EVENTO ONLINE
Nov 27@19:15–20:15
Il contagio del Male: presentazione live su facebook @ EVENTO ONLINE

Venerdì 27 novembre alle 19.15 Sara Pollice presenterà il suo nuovo romanzo “Il contagio del Male” live sulla pagina facebook della Libreria L’Altracittà Roma. L’autrice sarà in dialogo con Anna Segre, psicoterapeuta e scrittrice.

LINK FACEBOOK https://www.facebook.com/librerialaltracitta

Informazioni aggiuntive

Spese di spedizione

Gratis via Posta. Gratis con corriere se spendi più di 25 euro e 5 euro se spendi meno.

Tempi di spedizione

2-7 giorni lavorativi via Posta. 24-48 ore lavorative via Corriere.

Fatture

Per l’acquisto di libri materiali non viene emessa fattura in quanto l’IVA è assolta dall’editore ai sensi dell’articolo 74 D.P.R. 633/1972.Una fattura può essere comunque richiesta inoltrando una email a ordini@iacobellieditore.it

SCHEDA

  • Altezza : 21 cm
  • Larghezza : 15 cm
  • Pagine : 160
  • Data di pubblicazione : Ottobre 2020
  • Isbn : 9788862526593

BIO

Sara Pollice

Sara Pollice, 46 anni, è nata e vive a Roma. Arriva alla narrativa trovando nella commissaria Costanza Petrini una parte di sé. Quando non si confronta con il suo personaggio lavora come operatrice per la Cooperativa sociale Befree, che si occupa di far emergere storie di violenza, sfruttamento sessuale, tratta e discriminazione contro le donne.