In offerta!

 18,50 17,58

Note segrete

Eroi, spie e banditi della musica italiana

Descrizione

Secondo l’FBI era “il più crudele dei Padrini di Cosa Nostra, responsabile di almeno 101 omicidi”. Secondo Dori Ghezzi e Tony Renis era invece “un uomo adorabile, il più affidabile dei consiglieri”. Per tutti, amici e detrattori, comunque era un formidabile esperto di musica, di produzioni discografiche italoamericane, di marketing internazionale. Lui, il gangster Joe Adonis, rispedito in Italia dalle autorità americane assieme a Lucky Luciano, ha lasciato tracce importanti nel mondo della canzone: primo sponsor di Frank Sinatra, finanziatore di Mina, patrocinatore di decine di artisti da Nini Rosso ad Augusto Martelli, fu corteggiato dagli organizzatori del Festival di Sanremo, dai dirigenti Rai, dai più importanti manager del disco e delle edizioni musicali.

È una delle storie esclusive, narrate attraverso testimonianze e documenti eccezionali, in questo libro dossier che per la prima volta mette a nudo nei dettagli, con nomi prestigiosi e confessioni strabilianti, il panorama delle Settenote rivelando le connivenze con la criminalità organizzata e le incursioni degli apparati di informazione e sicurezza. Scopriamo così che a seguire le prime mosse di pionieri nostrani del rock come Adriano Celentano, Giorgio Gaber, Enzo Jannacci, Ghigo, Clem Sacco c’era uno 007 importante, con eroici trascorsi nella campagna di liberazione italiana.

Apprendiamo che il leggendario Piper Club oltre ad essere tra gli anni Sessanta e Settanta il locale più alla moda dello Stivale, passerella dei vip, tana dei capelloni inglesi e americani, era anche un crocevia di spie. Così come ogni locale notturno dal dopoguerra è stato ritrovo di temibili banditi e assieme palestra di straordinari artisti: da Renato Carosone a Fred Buscaglione, da Bruno Martino a Fred Bongusto, da Sergio Endrigo a Lucio Battisti.

Prefazione di Maurizio Costanzo.


ARTICOLI, RECENSIONI E…

Recensione
(Il mondo di sopra, 22 febbraio 2020)

Una lettura per digerire Sanremo? Il libro di Michele Bovi su musica e malavita
(Michele Giordano, Il Fatto Quotidiano, 7 febbraio 2020)

Segnalazione
(The Parallel Vision, 30 gennaio 2020)

Recensione
(Gabriele Ottaviani, Convenzionali, 28 gennaio 2020)

PRESENTAZIONI E DISCUSSIONI

Informazioni aggiuntive

SPESE DI SPEDIZIONE

Gratis via Posta. Gratis con corriere se spendi più di 25 euro e 5 euro se spendi meno.

FATTURE

Per l’acquisto di libri materiali non viene emessa fattura in quanto l’IVA è assolta dall’editore ai sensi dell’articolo 74 D.P.R. 633/1972.Una fattura può essere comunque richiesta inoltrando una email a ordini@iacobellieditore.it

TEMPI DI SPEDIZIONE

2-7 giorni lavorativi via Posta. 24-48 ore lavorative via Corriere.

SCHEDA

  • Altezza : 23
  • Larghezza : 16
  • Pagine : 256
  • Data di pubblicazione : Gennaio 2020
  • Isbn : 9788862525923

BIO

Michele Bovi

MICHELE BOVI, giornalista e autore. Ha pubblicato saggi e realizzato inchieste televisive su diritto d’autore e plagi musicali. Le sue ricerche internazionali sugli antenati del videoclip lo hanno accreditato come massimo esperto della materia. Ha scritto per diversi quotidiani e periodici nazionali ed è stato direttore del Corriere di Romagna e del Tivù Giornale della Repubblica di San Marino. Alla RAI ha ricoperto gli incarichi di caporedattore centrale del Tg2, dirigente di Raidue e capostruttura per l’intrattenimento di Raiuno alla guida di tutti i programmi di punta della Rete ammiraglia: da Ti Lascio una Canzone a Ballando con le Stelle, da I Migliori Anni a Il Più Grande Spettacolo dopo il Week-End di Fiorello, dalle commedie di Eduardo interpretate da Massimo Ranieri e Mariangela Melato al ritorno in prima serata del teatro di Dario Fo. Ha ideato programmi TV di successo come Eventi Pop, I ’60 a colori, TG2 Mistrà, DaDaDa, TecheTecheTe’, Segreti Pop. Ha pubblicato Anche Mozart copiava. Cover, somiglianze, plagi e cloni (Auditorium, 2004), Tg2 Mistrà, con Pasquale Panella (Coniglio Editore, 2005), Da Carosone a Cosa Nostra. Gli antenati del videoclip (Coniglio Editore, 2007), Cinebox VS Scopitone. songs to see/canzoni da guardare (Arcana Edizioni, 2014).