Gustose visioni. Il cinema enogastronomico

Gustose VisioniSin dai tempi del muto, il cinema considera l’enogastronomia come uno dei più importanti motori narrativi. Innumerevoli sono le emozioni che si possono raccontare davanti a un piatto di spaghetti o davanti a una tazza di caffè. Questo libro analizza quelle pellicole che mettono l’enogastronomia al centro della narrazione. Film da gustare, insomma, che descrivono il rapporto fra cinema e cibo, una storia lunga quanto quella del cinema stesso. A scrivere questo saporito Gustose visioni. Dizionario del cinema enogastronomico, con la prefazione di Heinz Beck, è Marco Lombardi, giornalista enogastronomico per «Il Messaggero» e per la Guida dei Ristoranti d’Italia di Gambero Rosso, docente di Cinema ed enogastronomia all’università Suor Orsola Benincasa di Napoli, inventore della Cinegustologia, un metodo che permette di analizzare i film attraverso la tavola, oggetto di lezioni alla Sapienza di Roma, alla Scuola Holden di Alessandro Baricco e al Centro Sperimentale di Cinematografia.

ore 21.00

Incontro moderato da Giorgia Vaccari con Marco Lombardi e Ferdinando Vicentini Orgnani.
Nel corso dell’incontro sarà presentato il volume di Marco Lombardi Gustose visioni. Dizionario del cinema enogastronomico (Iacobellieditore, 2014).

Segue un brindisi

A seguire Vinodentro di Ferdinando Vicentini Orgnani (2014, 100’)