In offerta!

 7,99 -  16,00 7,59 -  15,20

I papi, la Chiesa e la pace

Perché la dottrina della teologia cattolica è rimasta ferma al concetto di “guerra giusta”? È ancora questo il riferimento necessario a un impegno della Chiesa Cattolica per la pace?

COD: N/A Categoria: Tag: , , ,
Svuota

Descrizione

Perché la dottrina della teologia cattolica è rimasta ferma al concetto di “guerra giusta”? È ancora questo il riferimento necessario a un impegno della Chiesa Cattolica per la pace? È questo il punto da cui non possono prescindere i tanti che, nel laicato e nella gerarchia cattolica,si impegnano per la pace a ogni livello culturale? Questo libro è solo un tentativo di analisi, un abbozzo di risposta implicito, senza pretesa di disegnare i confini della teologia della Chiesa Cattolica. Quello che è certo è che solo leggendo e legando in un quadro d’insieme la teoria e la pratica della Chiesa Cattolica, i Papi e il loro popolo, si può cercare di dare una risposta che ancora non c’è. Anche perché la risposta a questa domanda impone una serie di interrogativi anche in altri campi di attività della Chiesa Cattolica. Fra tutti, il primo: è realizzato il Concilio Vaticano II? Due inediti di Achille Ardigò e di Monsignor Tonino Bello e il messaggio del Papa in occasione della Giornata Mondiale della Pace 2009 completano l’opera che mai come in questo momento storico, è di grande attualità.

Prefazione: Pio Cerocchi

Informazioni aggiuntive

Spese di spedizione

Gratis via Posta. Gratis con corriere se spendi più di 25 euro e 8 euro se spendi meno.

Tempi di spedizione

2-7 giorni lavorativi via Posta. 24-48 ore lavorative via Corriere.

Fatture

Per l’acquisto di libri materiali non viene emessa fattura in quanto l’IVA è assolta dall’editore ai sensi dell’articolo 74 D.P.R. 633/1972.Una fattura può essere comunque richiesta inoltrando una email a ordini@iacobellieditore.it

VERSIONE

STAMPA, EPUB

SCHEDA

  • Altezza : 23 cm
  • Larghezza : 16 cm
  • Pagine : 280
  • Data di pubblicazione : 2009
  • Isbn : 9788862520355

BIO

Piero Fabretti

Piero Fabretti, sociologo e analista dei processi culturali italiani, ha insegnato all'Università di Cassino e all'Università San Pio V. Oltre a scrivere articoli e saggi sul cambiamento della società italiana dagli anni '80 ad oggi, ha pubblicato il volume "Nietzsche, Pirandello, Huizinga, dimensione ludica e umorismo tragico".

Roberto Di Giovan Paolo

Roberto Di Giovan Paolo, giornalista, è stato consulente editoriale e di comunicazione strategica, ha insegnato come docente alla Luspio, dal1996 membro del Policy Bureau europeo del Ccre e dal 2006 è segretario generale dell'Aiccre. È stato senatore della Repubblica. Ha pubblicato "Comunicare rende liberi" con Maria Rita Moro e "Piccoli padri" (2010)