fbpx

Home

Home

Freschi di stampa

PROCIDA
in bici elettrica
di Alessandro Rubinetti
Collana:

 9,90 9,41ACQUISTA

Se Capri è l’isola dell’amore e Ischia l’isola del bello, Procida… è l’isola che non c’è… un piccolo scrigno fuori dal mondo. Questa guida romanzata vuol far scoprire al lettore la piccola gemma del golfo partenopeo come un viaggiatore moderno del Grand Tour. Unica nel suo genere, il percorso si snoda sull’intero periplo in bici dell’isola, riproponendo su carta uno dei suggestivi e collaudati tour teatralizzati della Compagnia del Teatro Reale nelle tre isole partenopee. Sapete che il Borgo della Corricella venne scelta da Apple nel 2016 come testimonial per i suoi meravigliosi colori? O che ci sono ben 22 palazzetti nobiliari che usavano i Borbone per le loro stagioni di caccia sull’isola?… La casa con l’enorme giardino a strapiombo sul mare dove Elsa Morante trovò ispirazione per il suo celebre “L’isola di Arturo”, i luoghi de “Il Postino” di Troisi o i ristoranti di pesce dell’isola tra i più buoni d’Italia?… Il tour in bici potrà durare un paio d’ore o un intero giorno… Vieni a scoprire le meraviglie di Procida come un moderno viaggiatore del Grand Tour.

 

VAN DER GRAAF GENERATOR
Le storie dietro le copertine
di Paolo Carnelli
Collana:

 38,00 36,10ACQUISTA

“Nel corso degli anni abbiamo avuto la fortuna di lavorare con degli artisti e direttori artistici eccezionali, che si sono presi la responsabilità di disegnare e cucire i ‘vestiti’ giusti per la nostra musica. In questo libro troverete una ricostruzione meticolosa e un’analisi approfondita del percorso che ha portato alla loro creazione”.

Le parole del leader dei Van der Graaf Generator, Peter Hammill, autore della prefazione, permettono di comprendere immediatamente l’importanza di questo volume, che ha il grande pregio di raccontare la discografia del gruppo da una prospettiva inedita. Ogni artwork contiene infatti le chiavi di lettura per decodificare le alchimie lirico-sonore contenute nei vari dischi, ciascuno caratterizzato da un proprio “mood”, che la parte visuale ci aiuta a penetrare. Grazie a decine di testimonianze raccolte direttamente dai protagonisti (artisti, musicisti, grafici, fotografi, designer, manager, responsabili commerciali), e alle riproduzioni delle cover di tutti i dischi dei Van der Graaf Generator, Paolo Carnelli conduce il lettore in un viaggio immaginifico, ricco di nuovi spunti e suggestioni.

 

RENATO RASCEL
Un protagonista dello spettacolo del Novecento
di Elisabetta Castiglioni
Collana:

 19,80 18,81ACQUISTA

Autore originale, interprete raffinato e inconfondibile cantante, Renato Rascel seppe creare nelle sue imprevedibili performance un personalissimo stile, giocoso e riflessivo, incanalato sul fil rouge del surrealismo. Forte di questo inequivocabile stile e del suo talento di “one man show”, l’eclettico Rascel si è districato con nonchalance tra avanspettacolo, rivista, commedia musicale, prosa, cinema, televisione, musica leggera. Il suo personaggio stralunato e fanciullesco ha attraversato i più diversi generi dello spettacolo, instaurando un dialogo immediato col pubblico, spaziando dall’umorismo del “Corazziere” alla poetica dell’assurdo di Beckett e Jonesco, dalle commedie musicali di Garinei e Giovannini a evergreen come Arrivederci Roma. Elisabetta Castiglioni ci conduce in un viaggio nella storia dello spettacolo italiano, analizza le singole opere di Rascel, rivela i retroscena della sue creazioni e ne delinea la poetica. Una biografia artistica per riscoprire il “Piccoletto” e comprenderne la grandezza.

SIL/LABARIO
L’appassionante storia di una società di letterate fra critica e scritture oltrecanoniche
di Giuliana MisservilleLaura MarziRita Svandrlik
Collana:

 16,00 15,20ACQUISTA

Undici saggi, racchiusi, come tra due parentesi, tra una Introduzione e una Postfazione, che in altrettante parole – un sillabario, appunto – raccontano di una straordinaria impresa di donne: la fondazione e i primi vent’anni di vita della Società Italiana delle Letterate (SIL). Una riflessione sul passato – sulle ragioni, le iniziative, le opere – ma soprattutto una puntuale messa a giorno delle domande che si sono poste un folto gruppo di donne, studiose e appassionate, sul valore della scrittura e della lettura, sul carattere conflittuale insito nel solo gesto di “prendere la parola” in un contesto a dominanza maschile, sulla natura rivoluzionaria di una lettura del mondo da un punto di vista eccentrico e inatteso, posto ai margini eppure essenziale: quello delle donne. Domande che si proiettano in avanti, per tracciare le tappe ulteriori di un percorso di cui sarà difficile non tenere conto. Perché questo SIL/labario parla di letteratura ma si tratta di testi ad alto grado di politicità. Una lettura appassionante, in cui risultano evidenti le forti relazioni che legano le autrici, i reciproci rimandi e gli spostamenti, la natura dialogica e interdisciplinare che caratterizza un lavoro collettivo che potenzia il pensiero critico e la scrittura delle singole.

LE ETEROSESSUALITÀ IMPENSATE
Quanto insegnano le minoranze
di Barbara Mapelli
Collana:

 15,00 14,25ACQUISTA

Infranto il roccioso binarismo uomo/donna, è in corso un appassionante dibattito sulla definizione dei soggetti contemporanei e in particolare sulle identità e le identificazioni sessuali. Sono le cosiddette “minoranze” – sbrigativamente racchiuse nell’acronimo LGBT(QI+) – ad aver maggiormente contribuito alla ridefinizione di un quadro di riferimento dentro cui pensare e pensarsi come singole/i e come comunità. Ma se per secoli l’eterosessualità è stata lo standard di riferimento per il concetto stesso di “normalità” – quel grado O su cui è stata misurate ogni alterità – oggi più che mai assistiamo a un rimescolamento di carte: risulta sempre più difficile presupporre che l’eterosessualità sia un monolite senza crepe, un modello unico, indiscutibile e senza scarti.

Introduzione di Federica Fabbiani e Giuliana Misserville
Contributi di Stefano Ciccone, Alessio Miceli, Monica J. Romano

 

MEMORIE DI UN CAPELLONE
Luci ed ombre di un successo anni ’70
di Gianfranco Caliendo
Collana:

 19,00 18,05ACQUISTA

Dal 1974 al 2012 Gianfranco Caliendo è stato iconico frontman, voce solista, chitarrista e autore de Il Giardino dei Semplici, gruppo pop prodotto da due grandi firme della musica italiana, Totò Savio e Giancarlo Bigazzi, anche membri degli Squallor. Con 14 album, oltre 2.000 concerti e 4 milioni di copie vendute, la band ha mescolato la melodia italiana con molteplici influenze musicali e accompagnato generazioni di ascoltatori e di fan con hits come M’innamorai; Tu, ca nun chiagne; Vai; Miele; Concerto in La Minore; Silvie; …E amiamoci. Unendo passione, sincerità e ironia, Caliendo non solo racconta la sua storia di musicista e la sua carriera nel GDS, ma anche l’ambiente musicale italiano e le contraddizioni dell’industria discografica. Dalla Napoli dei primi anni Settanta fino al successo mondiale di Turuturu, interpretato dalla figlia Giada, dall’incontro con Pino Daniele alle più recenti avventure discografiche, Memorie di un Capellone è un’autobiografia costellata di aneddoti mai rivelati prima e guidata, come la vita del suo autore, da un profondo amore per la musica in ogni sua forma.

Prefazione di Giorgio Verdelli.

FIOCA
Una profonda, toccante riflessione sull’amicizia e i suoi insegnamenti
di Silvia Giagnoni
Collana:

 7,99 -  16,00 7,59 -  15,20ACQUISTA

Fioca narra la storia dell’amicizia tra due giovani donne attraverso gli occhi di Lara, fotografa italiana che abita da tempo negli Stati Uniti. Cecilia (“Ceci”) è ginecologa e invece non ha mai lasciato Prato, la città dove sono cresciute entrambe. Quando Ceci si sta per sposare, Lara torna. Per la prima volta dopo anni rimane a casa dei suoi per oltre un mese, “in attesa” del matrimonio dell’amica e della sua prima personale: una mostra di ritratti di immigrati. Tale prolungata permanenza getta Lara in una crisi esistenziale che la porta a interrogarsi sul significato della loro amicizia (e non solo). Lara si rivolge a Ceci in una sorta di lunga missiva che intreccia riflessioni sul presente e sul passato (in cerca di cosa le abbia allontanate) a lunghi flashback che raccontano del tempo trascorso insieme.

IL SALVATORI 2022
Il dizionario della canzone
di Dario Salvatori
Collana:

 30,00 28,50ACQUISTA

Oltre ventimila schede di canzoni e per ognuna titolo, autori, anno di pubblicazione, tutti gli interpreti che l’hanno registrata. Più un ampio commento storico-critico. Canzoni di tutti i tempi e di ogni nazionalità, che vanno a formare un dizionario di una vastità enorme. La prima opera reference ad abbracciare l’intero ciclo della musica registrata, toccando anche brani del Seicento e Settecento. Un dizionario utile come strumento di consultazione ma anche un appassionante libro di lettura. Un viaggio attraverso le canzoni che hanno cambiato la nostra vita.

A DUE PASSI DAL FARO
La saga di una famiglia nella Napoli città-mondo
di Patrizia Milone
Collana:

 18,00 17,10ACQUISTA

Una saga familiare che è anche un affresco sociale ambientata in quello che fu il Regno delle Due Sicilie: dopo il terribile terremoto di Messina i destini del figlio di un banchiere siciliano e di Lina, magnifico personaggio rappresentante e simbolo di una Napoli città-mondo, s’intrecciano in una narrazione avvincente. Tra l’effervescenza della Belle Époque spenta dalla Grande Guerra e gli anni Trenta del Fascismo fino al Secondo conflitto mondiale, Lina campeggia in una vicenda segnata da sogni e affanni, paure e lutti, patriottismo e tentativi di riscatto sociale. Il ritratto di una borghesia meridionale tra speranze e disillusioni, dove i personaggi sono tutti alla ricerca di qualcosa che realizzi il loro desiderio di felicità attraverso la disperata difesa del loro “posto al sole” oppure tramite la titanica sfida di cambiare il loro destino.

Rascel, 110 anni fa nasceva il Piccoletto
Fabio Canessa, La Nuova Sardegna, 20 giugno 2022

LEGGI > RENATO RASCEL di Elisabetta Castiglioni


Luisa Sordillo e suo figlio Simone ospiti di Uno Mattina
Rai 1, Uno Mattina, 16 giugno 2022

LEGGI > VOCE DI SALE di Luisa Sordillo


Rascel secondo Castiglioni
Rai Radio Techetè, 15 giugno 2022

LEGGI > RENATO RASCEL di Elisabetta Castiglioni


La relazione che nutre
Concorso Letterario Lingua Madre, 14 giugno 2022

LEGGI > GENERI ALIMENTARI a cura di Daniela Finocchi e Luisa Ricaldone


11 parole per un SILlabario
Gisella Modica, LetterateMagazine, 30 maggio 2022

LEGGI > SIL/labario a cura di Giuliana Misserville, Laura Marzi, Rita Svandrlik


Intervista ad Alessandro Rubinetti
Radio Bordo, Radio 1 Rai, 28 maggio 2022

LEGGI > PROCIDA IN BICI ELETTRICA di Alessandro Rubinetti


Percorsi Lettura


Giu
28
Mar
2022
L’eterosessualità impensata di Barbara Mapelli alla libreria Antigone di Milano @ (MI) Libreria Antigone
Giu 28@18:00–19:30

Martedì 28 giugno alle 18.00, la Libreria Antigone di Milano invita alla presentazione de “L’eterosessualità impensata” di Barbara Mapelli.
L’autrice sarà in dialogo con Mauro Muscio.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "L'ETEROSESSUALITÀ IMPENSATA Barbara BarbaraMapelli Mapelli L'ETEROSESSUALITÀ IMPENSATA QUANTO INSEGNANO LE MINORANZE MILANO Martedì 28 giugno ore 18:00 Presentazione presso Libreria Antigone Milano via Kramer 20 con l'autrice Barbara Mapelli MAPRANE MILANO acebellieditere dialoga Mauro Muscio ANTIGONE Roma www.libreriantigone.com"

Giu
29
Mer
2022
L’eterosessualità impensata di Barbara Mapelli alla Biblioteca Sicilia di Milano @ (MI) Casa dei Diritti - Salone F. Bomprezzi
Giu 29@17:30–19:00

Mercoledì 29 giugno alle 17.45, la Biblioteca Sicilia di Milano invita alla presentazione de “L’eterosessualità impensata” di Barbara Mapelli.  Con l’autrice ne discutono Diana De Marchi (Presidente Commissione Pari Opportunità e Diritti Civili del Comune di Milano) e Monica Romano (Consigliera del Comune di Milano, scrittrice).

Per partecipare scrivere a: c.bibliosicilia@comune.milano.it

Giu
30
Gio
2022
L’eterosessualità impensata di Barbara Mapelli alla Casa dei Diritti di Milano @ (MI) Casa dei Diritti - Salone F. Bomprezzi
Giu 30@17:30–19:00

Giovedì 30 giugno alle 17.30, la Casa dei Diritti di Milano invita alla presentazione de “L’eterosessualità impensata” di Barbara Mapelli.  Con l’autrice ne discutono Ermanno Porro (Associazione Maschile Plurale) e Alessandra Ghimenti (Libera Università delle Donne).  Modera l’incontro Gegia Celotti (Giornalista).

Iscrizioni: pss.casadeidiritti@comune.milano.it


immagine_corso.fw
A fronte di un mercato editoriale sempre più selvaggio e poco attento all’anima del libro, molti editori, si sono conquistati in questi anni un posto di rilievo nell’editoria di qualità, riscoprendo l’amore che c’è dietro al libro nel senso più artigianale del termine.

Molti editori indipendenti (ovvero non soggetti ai grandi monopoli editoriali), hanno iniziato a frequentare strutture tipografiche, ricreando così quel rapporto di scambio che, travalicando il puro aspetto commerciale, ha evidenziato una ricerca della qualità e una capacità di realizzazione che ci sembra richiami molto l’atmosfera della Tipografia Rinascimentale dove autore e tipografo creavano Opere d’Arte.

Scrittore, editore, grafico, tipografo, libraio, lavorano così tutti insieme, alla creazione di quell’oggetto, che quasi per magia diventa libro. Quell’oggetto che arriva nelle vostre mani, vi accompagna a letto e sull’autobus, a scuola e al lavoro, al mare e in montagna, portandosi dietro, insieme alla sua storia personale, anche le storie di un gruppo di professionisti che ogni giorno trasformano il loro lavoro in pura passione.

INFO E COSTI

Workshop
Workshop brevi che in modo non accademico forniranno gli strumenti per capire tutti i mestieri dell’editoria con uno stage finale in casa editrice per i più meritevoli .
Durante tutti i corsi sarà possibile osservare dal vivo ogni tipo di lavorazione compresa la stampa e l’allestimento. I corsi si terranno infatti in un centro tipografico e redazionale e tenuti dal personale della casa editrice e da professionisti del settore. Verranno ospitati scrittori.

INFO E COSTI