In offerta!

 14,00 11,90

Io sono quello di sinistra

“Ma forse non mi sono mai innamorato veramente!” Questa è la riflessione finale dell’assassino.

Categoria: Tag: , ,

Descrizione

La storia si sviluppa tra gli anni Settanta e i giorni nostri. Nell’arco di quaranta anni un uomo uccide più volte per un amore mai dichiarato. Si potrebbe definire quindi un romanzo giallo, anche se non in senso classico, dal momento che l’identità dell’assassino è nota fin dalle prime pagine. Tuttavia nel corso della lettura emerge contemporaneamente una riuscita “provocazione”, un esperimento voluto: coinvolgere il lettore nei momenti di ideazione e scrittura del racconto.

Diverse opzioni sembrano spingere, invogliare il lettore nella ricostruzione della vicenda e a indagare la psiche dei personaggi. Nasce così un continuo sentirsi nello stesso tempo lettore e autore. Si crea una facile empatia con i personaggi, forse anche con l’assassino. L’unica caratterizzazione precisa e voluta dall’autore è in sostanza quella di un giovane avvocato penalista e di sua moglie, appassionati di vino, musica lirica e indagini che conducono affiancati, alla faccia di una improbabile deontologia professionale, che però viene totalmente confermata nel finale.


ARTICOLI, RECENSIONI E…

Uno strano giallo, questo giallo
(Enrico Ruocco, Satyrnet, 19 novembre 2019)

Recensione
(Lo Strillo, 13 novembre 2019)

PRESENTAZIONI E DISCUSSIONI

Informazioni aggiuntive

Spese di spedizione

Gratis via Posta. Gratis con corriere se spendi più di 25 euro e 5 euro se spendi meno.

Tempi di spedizione

2-7 giorni lavorativi via Posta. 24-48 ore lavorative via Corriere.

Fatture

Per l’acquisto di libri materiali non viene emessa fattura in quanto l’IVA è assolta dall’editore ai sensi dell’articolo 74 D.P.R. 633/1972.Una fattura può essere comunque richiesta inoltrando una email a ordini@iacobellieditore.it

SCHEDA

  • Altezza : 21 cm
  • Larghezza : 15 cm
  • Pagine : 144
  • Data di pubblicazione : Novembre 2019
  • Isbn : 9788862524681

BIO

Amedeo Vitale

Amedeo Vitale è di Roma. Per parecchi anni è stato collaboratore esterno dell’Università La Sapienza di Roma e della Federico II di Napoli. Laureato in Geografia Storica, fa parte del Centro Italiano Studi Storico Geografici (CISGE). Ha curato per quattro anni, per la rivista Centritalia, una rubrica di critica cinematografica intitolata Fotogrammi. Ha fatto più di una mostra e ha pubblicato nove libri di fotografia. È autore per LSD di Roma e il cinema, pubblicato nel libro Roma dal 1450 al 1870: quattro secoli di vita della città. Nel 2009 con iacobellieditore ha pubblicato 24 racconti e mezzo. Ha vinto nel 2006 il Premio internazionale Letterario Culture Mediterranee con il racconto Ricordi gustosi.