In offerta!
Le pagine nere del calcio

 16,00 13,60

Le pagine nere del calcio

Tutti gli scandali minuto per minuto

Categoria: Tag: , , ,

Descrizione

Calciopoli è soltanto l’ultimo degli scandali che storicamente affliggono il calcio italiano. Si potrebbe pensare a fenomeni isolati, macchie nere in un percorso limpido e virtuoso. Non è così. Questo libro ricostruisce ottantacinque anni di episodi oscuri, a partire dalla clamorosa revoca dello scudetto vinto dal Torino nel 1926-27 fino alle cronache più recenti. Lunghi anni nei quali agli appassionati non è stato risparmiato nulla: gare truccate, scommesse illecite, l’uso del potere finalizzato all’alterazione del risultato sportivo, doping, gestioni finanziarie dissennate e bilanci fasulli, morti e violenza. Il libro vuole essere un’occasione per smettere di tenere la testa sotto la sabbia, sollevando quella cappa di omertà che da sempre soffoca il gioco che noi tutti adoriamo. Fuggendo qualsiasi tentazione di infangare il sistema, ma provando a far sì che, come disse Zdenek Zeman, diventi pulito.

Informazioni aggiuntive

Spese di spedizione

Gratis via Posta. Gratis con corriere se spendi più di 25 euro e 8 euro se spendi meno.

Tempi di spedizione

2-7 giorni lavorativi via Posta. 24-48 ore lavorative via Corriere.

Fatture

Per l’acquisto di libri materiali non viene emessa fattura in quanto l’IVA è assolta dall’editore ai sensi dell’articolo 74 D.P.R. 633/1972.Una fattura può essere comunque richiesta inoltrando una email a ordini@iacobellieditore.it

SCHEDA

  • Altezza : 23 cm
  • Larghezza : 15 cm
  • Pagine : 320
  • Data di pubblicazione : -
  • Isbn : 9788862521536

BIO

Antonio Felici

Antonio Felici, giornalista sportivo, ha scritto per il Guerin Sportivo, il Corriere dello Sport, il Sole 24 Ore Sport e France Football. Partecipa quotidianamente a rubriche radiotelevisive. Ha curato le 19 edizioni dell’Annuario del Calcio Mondiale, coautore della "Storia del calcio italiano" e della "Grande storia della nazionale". Ha pubblicato "Le pagine nere del calcio" (2011) e "Lo sport e l’Europa" (2010). Segnalazione al XLV Concorso letterario del Coni.