In offerta!
Quelle voci dal vuoto

 16,00 13,60

Quelle voci dal vuoto

Quattro storie di migranti in viaggio verso l’Occidente che non li vede, non li vuole eppure ne ha bisogno.

Descrizione

Quattro storie di migranti in viaggio verso l’Occidente che non li vede, non li vuole eppure ne ha bisogno. Dall’Eritrea a Milano, da Mauritius a Washington, dal Guatemala a chissà dove: uomini e donne senza nome e senza volto, migranti nel mondo globale, clandestini indesiderati eppure così necessari, raccontano il loro viaggio in una specie di canto comune, una partitura in quattro atti. Alle voci soliste che narrano di sé si affiancano quelle dei personaggi che incontrano nella loro personale odissea. E, fuori campo, qualcuno commenta e collega molti fili di questo racconto sinfonico del nostro mondo attuale, un caos colto nei suoi aspetti più crudi e disumani. Le foto inframezzate nel testo costituiscono una storia parallela per immagini. “Noi poveri siamo fantasmi. Da sempre in viaggio, partiamo evocati dal vostro desiderio. Noi che ci muoviamo quasi sempre di notte, impercepiti, attraverso continenti, mari oceani… Non sapete e non volete sapere chi siamo e come viviamo. Quando uno di noi sparisce, sparisce per sempre”

Note: Fotoracconto di A. Carpentieri

Informazioni aggiuntive

Spese di spedizione

Gratis via Posta. Gratis con corriere se spendi più di 25 euro e 8 euro se spendi meno.

Tempi di spedizione

2-7 giorni lavorativi via Posta. 24-48 ore lavorative via Corriere.

Fatture

Per l’acquisto di libri materiali non viene emessa fattura in quanto l’IVA è assolta dall’editore ai sensi dell’articolo 74 D.P.R. 633/1972.Una fattura può essere comunque richiesta inoltrando una email a ordini@iacobellieditore.it

SCHEDA

  • Altezza : 23 cm
  • Larghezza : 16 cm
  • Pagine : 256
  • Data di pubblicazione : settembre 2009
  • Isbn : 9788862520492

BIO

Guido Tassinari

Guido Tassinari è stato osservatore dei diritti umani e supervisore elettorale per l’Onu, l’Osce e il governo italiano in Centro America e nei Balcani; docente e formatore, esperto di asilo e aiuti umanitari per varie Ong e in vari paesi, è autore di diverse opere di divulgazione scientifica.

rete indi.genti

Indi.Genti è una rete di artisti e lavoratori precari fondata nel 2006, che lavora collettivamente per imbrigliare in narrazioni sperimentali e multimediali il caos contemporaneo e i suoi scarti umani (www.indi.genti.alekos.net).