Epiche

 14,90

Altre imprese, altre narrazioni.

Descrizione

Esiste un’epica femminile?

I saggi raccolti nel volume partono da questa domanda, e perciò indagano la definizione stessa di questo genere antico e in continua trasformazione, rintracciando le forme possibili di un’epica “altra”, nell’oscillazione e ancor più nello scarto che sempre si evidenzia quando entri in gioco la differenza sessuale. Le autrici si muovono intorno a parole-chiave – eroina, impresa, coraggio, mondo, spostamento – in percorsi di lettura e proposte interpretative che spaziano dalla letteratura italiana del Novecento (Morante, Cialente, Masino, Sapienza), alla scrittura modernista di Hilda Doolittle; dalla poesia di Alice Notley, voce di primo plano nel mondo anglofono seppur poco nota in Italia, ai romanzi di Doris Lessing “epica cantatrlce dell’esperienza femminile” secondo la motivazione del Nobel conferitole nel 2007, fino ad autrici contemporanee italiane e straniere (da Helen De Witt a Caterina Venturini, da Anne Tyler a Valeria Parrella) che disegnano una “epica del quotidiano”. In un dialogo costante tra figure del passato (Elena, Penelope, Antigone…) ed emergenze del nostro presente, trovano il loro posto narrazioni di esilio e migrazione – Scego, Dones, Vorpsi, Ghermandi, Ali Farah; ma anche voci di giovani donne italiane che come tante e tanti hanno voluto/dovuto scegliere di vivere altrove – e romanzi e film intorno alla nascita dell’India e alla diaspora indiana.

*Leggi il saggio di Mariella Gramaglia “Estranee alla grammatica della storia: eroine indiane della connessione” (sul sito della Società delle Letterate)


ARTICOLI, RECENSIONI E…

Epica femminile
(Paolo Rabissi e Franco Romanò, diepicanuova, 1 gennaio 2018)

Recensione
(Graziana Licciardi, Amante dei libri, 13 giugno 2017)

Il canto epico della catastrofe moderna
(Marina De Chiara – Leggendaria n. 110/2015)

Diversamente “epiche”: voci di donne tra passato e presente
(Donatella Trotta, Il Mattino – gennaio 2015)

Recensione
(Massimo Fusillo, Between, vol. IV, n. 8 – Novembre 2014)

Martha e le altre, eroine senza guerra. Dove si racconta il coraggio delle donne
(Giovanna Pezzuoli, La27esimaora – settembre 2014)

PRESENTAZIONI E DISCUSSIONI


Epiche: recensioni

Informazioni aggiuntive

Spese di spedizione

Gratis via Posta. Gratis con corriere se spendi più di 25 euro e 8 euro se spendi meno.

Tempi di spedizione

2-7 giorni lavorativi via Posta. 24-48 ore lavorative via Corriere.

Fatture

Per l’acquisto di libri materiali non viene emessa fattura in quanto l’IVA è assolta dall’editore ai sensi dell’articolo 74 D.P.R. 633/1972.Una fattura può essere comunque richiesta inoltrando una email a ordini@iacobellieditore.it

SCHEDA

  • Altezza : 20,5 cm
  • Larghezza : 12 cm
  • Pagine : 240
  • Data di pubblicazione : maggio 2014
  • Isbn : 9788862522397

BIO

Bia Sarasini

Bia Sarasini (1949-2018) è stata giornalista e saggista, ha scritto e condotto programmi a Radio3. È stata direttrice di "Noidonne". Con altre ha fondato il sito DeA. È stata nella redazione di "Leggendaria" e presidente della SIL Società Italiana delle Letterate, di cui ha diretto il settimanale online "LetterateMagazine".

Paola Bono

Paola Bono è tra le fondatrici della Società delle letterate e sua prima presidente. Oltre a saggi sul teatro elisabettiano e sulla drammaturgia inglese contemporanea, è autrice de "Il mito di Didone" (con M. Vittoria Tessitore, 1998), "Esercizi di differenza" (1999), "Il bardo in musical" (2009). Con noi ha pubblicato "Il romanzo del divenire" (2007) e "Riscritture d’amore" (2011).