In offerta!

 7,99 -  15,00 7,59 -  14,25

Voce di sale

Un viaggio nel mondo dell’autismo

Svuota

Descrizione

Un libro sull’autismo e in particolare, tra storie di amore e di amicizia, sull’effetto collaterale che produce quando scaraventa all’aria una famiglia: la solitudine. Una domanda, apparentemente innocua, buttata lì in una mattina qualunque da un bambino di 9 anni, Adriano, innesca un marasma di pensieri e riflessioni in sua madre, che ruzzola così tra i suoi ricordi. Il racconto traghetta il lettore dalla spensieratezza dell’adolescenza all’incontro con il grande amore e alla nascita dei figli, dall’ansia del sospetto al dolore della certezza: l’autismo del figlio. Ed è una rivoluzione all’interno della famiglia e fuori, uno scontrarsi con un mondo non ancora sufficientemente informato e pronto all’accoglienza. Una chiusura che spintona nell’angolo della solitudine, tra lacrime e rabbia. Perfino il marito non riesce a fronteggiare la situazione e, vilmente, si allontana. Gli incontri con una pittrice eclettica e il primo amore riconsegnano alla madre, Aurelia, gli strumenti per aprire un varco tra pregiudizi e disinformazione e soprattutto la spingono a corpose riflessioni e nuove consapevolezze. È in grado di amare suo figlio per quel che è e non per quello che avrebbe voluto che fosse. Un assioma, faticosamente conquistato, sovrasta tutti: l’autismo e l’autistico sono due entità differenti e mentre il primo si odia, l’altro si può riuscire ad amare.


ARTICOLI, RECENSIONI E…

Coronavirus e autismo: l’importanza della routine, anche in quarantena
(Francesca Favotto, Vanity Fair, 30 aprile 2020)

Recensione
(Emma Fenu, Cultura Al Femminile, 10 marzo 2020)

“Voce di sale”, Luisa Sordillo ha presentato il suo libro a Cerignola
(Gioacchino Matrella, La notizia web, 15 febbraio 2020)

Vivere quotidianamente l’autismo non è semplice
(Caterina Della Torre, Dol’s Magazine, 19 gennaio 2020)

Luisa Sordillo nel servizio del TG di Foggia TV il 4 gennaio 2019

L’autismo in un libro di mamma-scrittrice. Esperienza da leggere
(La Gazzetta del Mezzoggiorno, 16 dicembre 2019)

Il libro per Natale: Voce di Sale, un viaggio nel mondo dell’autismo
(Cedrospeziato, 12 dicembre 2019)

Luisa Sordillo ospite a Foggia TV per parlare del suo romanzo (6 dicembre 2019)

Recensione
(Daniela Marani, Blog personale, 8 novembre 2019)

Che cosa mi ha insegnato mio figlio autistico
(Antonio Giuseppe Malafarina, BenEssere, 25 ottobre 2019)

Luisa Sordillo a Incontri d’autore su RaiRadio1 il 13 ottobre 2019

      Ascolta l'intervista

Luisa Sordillo a Radio Campus il 7 ottobre 2019

      Ascolta l'intervista

Recensione
(Paola Rambaldi, Libroguerriero, 21 agosto 2019)

Segnalazione
(Oreste Paliotti, cittànuova, n. 8 agosto 2019)

Recensione
(Corriere dell’Irpinia, 15 luglio 2019)

Recensione
(Donne ieri, oggi e domani, 23 giugno 2019)

Recensione
(Daniela Domenici, Daniela&dintorni, 19 giugno 2019)

Recensione
(Gabriele Ottaviani, Convenzionali, 17 giugno 2019)

Recensione
(Nonsololibritraisassi, giugno 2019)

PRESENTAZIONI E DISCUSSIONI

Informazioni aggiuntive

Spese di spedizione

Gratis via Posta. Gratis con corriere se spendi più di 25 euro e 5 euro se spendi meno.

Fatture

Per l’acquisto di libri materiali non viene emessa fattura in quanto l’IVA è assolta dall’editore ai sensi dell’articolo 74 D.P.R. 633/1972.Una fattura può essere comunque richiesta inoltrando una email a ordini@iacobellieditore.it

Tempi di spedizione

2-7 giorni lavorativi via Posta. 24-48 ore lavorative via Corriere.

VERSIONE

STAMPA, EPUB

SCHEDA

  • Altezza : 23
  • Larghezza : 16
  • Pagine : 320
  • Data di pubblicazione : giugno 2019
  • Isbn : 9788862524650

BIO

Luisa Sordillo

Luisa Sordillo nasce a San Severo, in provincia di Foggia, nel 1966. Eclettica, ama l’arte in ciascuna delle sue declinazioni, in particolare la musica, la lettura, la scrittura, la pittura e la poesia, alla quale si avvicina per caso, provando a mettere nero su bianco dei personali pensieri. Pubblica una silloge, Sincronia della sorellanza, insieme alla sorella Edvige (edizioni LietoColle). Avvocato e madre di tre figli, di cui uno con autismo. Voce di sale è la sua prima prova narrativa o, come ama definirla, il volo pindarico della sua esperienza nell’universo autismo.