Home

Logo Iacobelli Editore

Freschi di stampa

Tra storia, geografia, tradizione e, ovviamente, ricette

IL PEPERONE

di Fiorenza Cilli

 8,00Acquista

Giallo, verde e rosso, il peperone fin dai colori è un’esplosione di estate, sole e calore. È infatti un tipico ortaggio estivo diffuso ormai in tutto il mondo dall’Italia alla Cina e al Perù. La notevole presenza di vitamica C ne fa un prodotto con caratteristiche salutari. Tra le molte varietà sono famosi i peperoni di Carmagnola in Piemonte che hanno il riconoscimento dell’indicazione geografica protetta, così come il peperone di Senise in Basilicata. Crudo, in pinzimonio o nel Gazpacho; cotto, dalla bagna cauda alla peperonata; il peperone è estremamente versatile: può essere cucinato con molte tecniche o può non essere cucinato affatto e consumato sott’aceto o a listarelle insaporito con sale, olio, pepe e, perché no, una foglia di basilico.

Tra storia, geografia, tradizione e, ovviamente, ricette

IL FAGIOLO

di Valeria Arnaldi

 8,00Acquista

Un vero e proprio prontuario per sapere tutto quello che occorre sul fagiolo. I fagioli sono i frutti di una pianta della famiglia delle leguminose. Importantissimi per gli ottimi valori nutrizionali, hanno proprietà benefiche per l’organismo e sono alleati della salute. Se ne conoscono numerose varietà, per esempio: i fagioli di Sarconi, coltivati in molti comuni in provincia di Potenza; i fagioli di Controne in Campania ma anche il fagiolo di Sorana in Toscana.

Il piacere di giocare con la mente

I VENTIQUATTRO CRUCIVERBA PIÙ DIFFICILI DEL MONDO

di Ennio Peres

 12,00Acquista

Il Cruciverba più difficile del Mondo (o CruciPeres), ideato da Ennio Peres, nel 1988, per il settimanale Avvenimenti, dal 1994 ha assunto la fisionomia di una competizione pubblica annuale, divulgata attraverso molteplici mezzi di informazione.
Questo libro contiene la raccolta (completa di soluzioni e chiarimenti) dei relativi primi 24 esemplari, proposti dal 1994 al 2017. Tutte le definizioni di ognuno di questi particolari cruciverba sono elaborate in forma ambigua e fuorviante, pur se rigorosamente corrette nella sostanza. Diverse parole da individuare sono oggettivamente poco conosciute e alcune di queste appartengono a delle lingue straniere, oppure corrispondono a sigle, simboli o abbreviazioni. Nonostante questo alto grado di difficoltà, ogni anno il gioco è stato sempre risolto esattamente da più persone.

La Scrittura raccontata: per riflettere e interrogare

SCRIVERE CON L’INCHIOSTRO BIANCO

di Maria Rosa Cutrufelli

 13,00Acquista

Perché si scrive? Come si scrive? Domande antiche poste più e più volte, cui però negli ultimi anni se n’è aggiunta un’altra che periodicamente – e polemicamente – agita i cenacoli letterari e le terze pagine dei quotidiani: esiste una scrittura femminile? O per dirla in maniera più appropriata: l’appartenenza a un genere sessuale o all’altro influisce sulla parola scritta e sull’arte del racconto? Maria Rosa Cutrufelli, autrice di romanzi notissimi come D’amore e d’odio (2008) e Il giudice delle donne (2016), dà una sua risposta che è allo stesso tempo una proposta di riflessione e di confronto con scrittori e critici. E lo fa nell’unico modo possibile senza risultare astratta o ideologica: mettendo in campo l’autobiografia e l’esperienza, partendo dalla vita vissuta e tornando indietro, fino ai grandi miti fondativi della nostra cultura.

Storie e luoghi del quartiere dalla A alla Z

CENTOCELLE

di Pancrazio Anfuso

 12,00Acquista

Una volta qui era tutta campagna. Centocelle ha smesso di essere una zona qualunque dell’Agro Romano, descritto come meglio non si potrebbe dal sonetto del Belli nella poesia Er Deserto, e si è integrata nell’Urbe da meno di un secolo. Un percorso curioso per visitare un quartiere così recente ma così pieno di storia, un percorso in ordine alfabetico: dall’aeroporto al concerto spontaneo da un balcone di Claudio Baglioni (nel quartiere dove ha vissuto la sua infanzia), da Accattone di Pasolini alle gesta eroiche dei cittadini del quartiere durante la Resistenza. Un quartiere tutto da conoscere, una periferia che per chi c’è nato e ci vive sa che la vita scorre e che la paura che si racconta di questi luoghi, spesso, abita soltanto negli slogan dei politici, sulle pagine dei giornali o nel cianciare continuo e indistinto della televisione.

Mary Shelley e la sua creatura, a 200 anni dalla nascita

LADY FRANKENSTEIN

a cura di Anna Maria Crispino, Silvia Neonato

 13,00Acquista

Chi non conosce Frankenstein? Dalla letteratura all’immaginario popolare, è l’icona del mostruoso, antenato di cyborg e replicanti, “manufatto in pelle” che spaventa e sconcerta in tutte le sue versioni, dai film ai fumetti, dalle anime ai romanzi di fantascienza, ma sa anche divertire in memorabili rifacimenti in serie Tv e pellicole per il grande schermo. Mostruoso lo scienziato che sfida le leggi divine e mostruosa la sua creatura portatrice di una alterità intollerabile. Entrambi hanno dato vita a una “orrenda progenie” che in tempi di accesi dibattiti sulla maternità e la nascita – dalla procreazione assistita alla GPA (Gravidanza per altri/e) fino all’ipotesi di clonazione – appaiono oggi sotto una nuova luce, prefigurazioni di ciò che sta accadendo e di ciò che presumibilmente ci aspetta. A 200 anni dalla pubblicazione dello straordinario romanzo di Mary Shelley, il volume mette a fuoco la figura della giovane donna geniale che ha dato vita a uno dei più visionari, anticipatori, longevi e prolifici personaggi della storia della letteratura.

L’autobiografia di una diva della canzone italiana

CADUTA IN UN GORGO DI TORBIDE PASSIONI

di Miranda Martino

 19,00Acquista

A distanza di quasi 70 anni, i ricordi che Miranda Martino ha del suo debutto sono ancora straordinariamente vivi e ricchi di dettagli. Così come lo è tutto il resoconto della sua lunga stellare avventura nel mondo dello spettacolo: un’avventura iniziata grazie a un concorso indetto dalla RAI, proseguita sui palchi più prestigiosi d’Italia e del mondo, fra incontri artistici indimenticabili, colpi di fulmine galeotti, disastrosi errori di valutazione e coraggiose ripartenze.

Un originale memoir scandito da “momenti d’essere” di sapore proustiano

L’INNUMEREVOLE UNO

di Lia Migale

 12,00Acquista

Per molti e molte, crescere negli anni Settanta non fu esattamente una passeggiata. All’esaltazione di una realtà in rapido cambiamento si univano domande sulla propria identità, in altrettanta rapida trasformazione, e sui propri desideri, tutti da riconoscere e, possibilmente, da assecondare. Così per la protagonista di questo originale memoir ricostruire per frammenti una vicenda e un percorso passa per una operazione proustiana di momenti fatti di sensazioni, intuizioni, epifanie – una saponetta all’essenza di una sostanza misteriosa, un taglio di capelli che ti trasforma, l’immagine di una antica regina egizia che ritorna. E si avverte forte la presenza di un “angelo” dal sesso incerto ma di grande saggezza, sintesi e portato di quella pluralità identitaria che non si risolve con la domanda: chi sono? Sono, siamo, molte e diverse cose: donne ma forse anche uomini, amici e allo stesso tempo amanti, presenti nel nostro tempo eppure inevitabilmente segnati dal passato.


Ago
21
mar
2018
Ritratti di donne da vecchie. Presentazione a Cesana (TO) @ (TO) Manifestazione culturale Grialaltro
Ago 21@21:30–23:30
Ritratti di donne da vecchie. Presentazione a Cesana (TO) @ (TO) Manifestazione culturale Grialaltro | Cesana Torinese | Piemonte | Italia

Martedì 21 agosto alle 21.30 in occasione della manifestazione culturale Grialaltro a Cesana (TO), Luisa Ricaldone in dialogo con Michela Volante presenta “Ritratti di donne da vecchie“.


immagine_corso.fw
A fronte di un mercato editoriale sempre più selvaggio e poco attento all’anima del libro, molti editori, si sono conquistati in questi anni un posto di rilievo nell’editoria di qualità, riscoprendo l’amore che c’è dietro al libro nel senso più artigianale del termine.

Molti editori indipendenti (ovvero non soggetti ai grandi monopoli editoriali), hanno iniziato a frequentare strutture tipografiche, ricreando così quel rapporto di scambio che, travalicando il puro aspetto commerciale, ha evidenziato una ricerca della qualità e una capacità di realizzazione che ci sembra richiami molto l’atmosfera della Tipografia Rinascimentale dove autore e tipografo creavano Opere d’Arte.

Scrittore, editore, grafico, tipografo, libraio, lavorano così tutti insieme, alla creazione di quell’oggetto, che quasi per magia diventa libro. Quell’oggetto che arriva nelle vostre mani, vi accompagna a letto e sull’autobus, a scuola e al lavoro, al mare e in montagna, portandosi dietro, insieme alla sua storia personale, anche le storie di un gruppo di professionisti che ogni giorno trasformano il loro lavoro in pura passione.

INFO E COSTI

Workshop
Workshop brevi che in modo non accademico forniranno gli strumenti per capire tutti i mestieri dell’editoria con uno stage finale in casa editrice per i più meritevoli .
Durante tutti i corsi sarà possibile osservare dal vivo ogni tipo di lavorazione compresa la stampa e l’allestimento. I corsi si terranno infatti in un centro tipografico e redazionale e tenuti dal personale della casa editrice e da professionisti del settore. Verranno ospitati scrittori.

INFO E COSTI

 

Percorsi Lettura

AAfrica | Anime | Anni ’40 | Anni ’70 | Anni ’80 | Arte | Autobiografie | Autori | Autrici

BBiografie

CCalcio | Cartoons | Cinema | Citazioni | Comics | Critica letteraria | Cucina | Cura

DDittature | Donne

EEbraismo

FFamiglie | Femminismo | Fumetto

GGiappone | Gioco | GuerraGuide

IIllustrazioni

LLavoro

MManga | Migranti | Musica | Memoria partigiana

NNarrativa

OOmosessualità

PPapa | Percorsi di genere | Politica | Problemi del presente

RRazzismo | Robot | Roma

SSport | Storia | Sudamerica

TTraduzioni | Turismo

VViaggio

CityTeller: racconta la città attraverso i tuoi libriCollaboriamo con CityTeller: una mappa letteraria geo-emozionale per conoscere le città attraverso i libri e i libri attraverso il territorio. Una piattaforma social dedicata alla condivisione e geo-localizzazione dei luoghi protagonisti dei libri.